Bar DAGNINO a Roma


Ricordo che, da piccolo, col babbo si partiva la mattina e si attraversava tutta Roma per andare dalle parti della stazione Termini, alla Galleria Esedra, allora ritrovo del bel mondo, sotto la quale si trovava il Bar DAGNINO, allora il più buono tra i venditori di cose e dolciumi siciliani. Per anni ci siamo recati lì la domenica a prendere le paste, poi la Galleria è degenerata a covo di barboni e DAGNINO si inabissò in un tunnel di bassa qualità. Da parecchio tempo però, complice la maggior soveglianza e pulizia, e la presenza vicino di un negozio di Feltrinelli molto frequentato, la zona si è rialzata e DAGNINO si è riabbellito, tornando alla spettacolare produzione di un tempo. Interessante la proposta di vini e liquori siciliani fatti da case private e rare, introvabili altrove, molto vasta la scelta di dolciumi fatti con la classica pasta di mandorle e naturalmente i dolci, vari, pesanti nella farcìa ma davvero ghiotti. Assolutamente dovete provare le sfingi alla ricotta, le migliori a Roma,  e tutta la varia gastronomia di cui si avvantaggiano i moltissimi impiegati della zona. I prezzi sono alti ma vanno di pari passo con la qualità delle proposte. Una piacevole sosta per i golosi.

Questa voce è stata pubblicata in attualità, blog - blogger, ristoranti, turismo, viaggi e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...