SUCK, il musical horror, arriva in Dvd.


Realizzato nel 2009 da Rob Stefaniuk, questo film canadese ha già fatto parlare moltissimo di sè ma purtroppo non è mai giunto nelle sale italiane.  Le ultime voci danno  per certa invece la sua disponibilità in formato dvd , per la 01 distribution, proprio in questi giorni e quindi dovete assolutamente cercarlo perchè si tratta di un film che merita veramente.  Cominciamo con la trama, una band di giovani metallari cerca di sfondare ma non riesce a trovare la giusta via fino a che la cantante della band non viene irretita da un temibile vampiro e trasformata. Uno alla volta vampirizzerà tutta la band che così raggiungerà la fama muovendosi nel sottobosco musicale dei locali fino alle case discografiche. Strani personaggi ruoteranno intorno a loro e sono grandi calibri del cinema e della musica: Malcolm McDowell, il celebre interprete di ARANCIA MECCANICA fa Van Helsing, cacciatore di vampiri che ha paura del buio e gira sempre con torce elettriche appese alla giacca, desideroso di vendicare la sua fidanzata, e fate caso al bellissimo e commovente uso di alcune scene tratte dal vecchio OH LUCKY MAN! per i suoi flashback dove si rivede giovane. Il cantante Mobi partecipa come vero cantante anche nel film. Alice Cooper, intramontabile icona  del rock-horror, è un insolito ed ambiguo barista che alla fine si rivela essere il Dio dei Vampiri. Iggi Pop, dal volto oramai scavatissimo , celebre fino dagli anni sessanta, fa il produttore della band alla quale dà consigli sulla vita vampira. Rob Stefaniuk ha creato una vera one-man-opera visto che ha scritto il film, lo ha diretto, prodotto, con la sua casa apposita   ne ha curato gli effetti speciali  e ha scritto e suonato dal vivo con la sua band anche quasi tutte le canzoni eccettuate le molte perle che  partecipano al  film, dalle canzoni di Alice Cooper a quelle di David Bowie. Il film è una commedia horror scoppiettante di citazioni, trovate, effetti speciali molto ben curati, e nella parte del vampiro Queenye troviamo  una star del rock ben conosciuta, Dimitri Coats, il leader dei Burning Brides , truccato e dalla espressione quasi perennemente fissa in un ghigno folle che gli spettatori certamente riconosceranno…  chi è mai infatti quel tipo lì? Dimitri Coats nella parte di Queenye oppure Jhonny Depp nella parte del Cappellaio Matto che lo ha visto gigioneggiare in ALICE di Tim Burton? Il dubbio vi è venuto, vero? Però, prima di prendervela con Rob Stefaniuk fatevi due conti e tenete presente che SUCK è uscito ben un anno PRIMA della creazione di ALICE da parte di Tim Burton, quindi adesso sappiamo da chi ha preso l’ispirazione il Maestro! Battuta mitica: il gruppo THE VAMPIRES vola con l’aereo per fare il suo tour, scorrono le pagine delle riviste e compare un titolo “The Vampires si mangiano i Jonas Brothers!”. Era ora…

Questa voce è stata pubblicata in attualità, blog - blogger, cinema, Fantascienza - Horror - Libri, fantasy, rock progressive e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...