G.I. JOE


Andando con la memoria ai giocattoli della nostra ormai passata giovinezza, non può mancare il ricordo di quello splendido bambolotto che fu G.I.JOE.

G.I.JOE versione fante

G.I.JOE in tenuta da fante

 Inventato e realizzato dalla Hasbro nel 1964 dopo il successo di Barbie, prese il nome dal gergo militare statunitense, “Galvanized Iron” che indicava alcuni capi di di vestiario ed equipaggiamento militare, passato poi ad indicare il soldato semplice della fanteria, il comune “private” (Save Private Ryan, ad esempio). Il personaggio in sé era stato inventato durante la Seconda Guerra Mondiale da David Breger  per una serie di stripes uscite sui quotidiani americani. Nel 1965 ne apparve un modello nero, poi seguirono altre varianti e infine nel 1967 uno femminile che faceva l’infermiera ma che ebbe poco successo e fu ritirato dal mercato divenendo una perla per collezionisti. Il G.I.JOE arrivò in Italia verso il 1965 ad opera della casa di giocattoli Baravelli e venne posto in commercio, sull’onda di una grande campagna pubblicitaria che acquistò le terze pagine del settimanale Topolino, con tutta una serie infinita di corredi di vestiario che, paragonati alle orride produzioni in plastica cinese odierne, fanno rimpiangere di non averli conservati tutti.   Magnifici capi in vero tessuto completi di perfetti particolari, la tenda da campo con picchetti e funi, le giacche da parata con alamari e mostrine, gli armamenti esatti in ogni particolare ma soprattutto la bellezza in sé del personaggio, equilibrato nel fisico, piacevole nel viso, ordinato negli snodi è mille volte meglio del patetico G.I.JOE tuttora in vendita, sciatto, ipertrofico e con abiti inguardabili in materiali dozzinali. Segno dei tempi quando la manifattura produceva articoli creati per durare e per appagare il senso estetico, travolto dalla modernizzazione, il G.I.JOE resta un must per collezionisti e per chiunque non voglia abbandonare i sogni della lontana infanzia. 

http://it.wikipedia.org/wiki/G.I._Joe   http://en.wikipedia.org/wiki/Dave_Breger  http://giocattolivintage.forumattivo.com/baravelli-f15/museo-baravelli-t131.htm

Questa voce è stata pubblicata in blog - blogger, Giocattoli - Militaria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...